Cos’è Google Search Console e come funziona

Google Search Console è uno strumento gratuito fornito da Google che consente agli webmaster di monitorare il rendimento del loro sito web nei risultati di ricerca di Google. Offre informazioni sull’indicizzazione, sulle query di ricerca che portano traffico al sito, sui problemi di sicurezza e sull’usabilità del sito. Ciò consente ai webmaster di ottimizzare il rendimento del proprio sito e di risolvere eventuali problemi tecnici.

Come collegare un sito a Google Search Console?

Per collegare un sito a Google Search Console, è necessario seguire questi passaggi:

  1. Accedere a Google Search Console utilizzando un account Google.
  2. Fare clic su “Aggiungi un sito” e inserire l’URL del sito che si desidera collegare.
  3. Selezionare un metodo di verifica per dimostrare di essere il proprietario del sito. Il metodo più comune è quello di caricare un file di verifica sul server del sito.
  4. Una volta verificato, il sito verrà aggiunto alla dashboard di Google Search Console, dove è possibile visualizzare le informazioni sul rendimento del sito nei risultati di ricerca di Google.
  5. Se si vuole vedere anche i dati delle ricerche effettuate da mobile, bisogna effettuare la verifica anche per la versione mobile del sito.
  6. In alcuni casi, può essere necessario attendere fino a 48 ore affinché i dati del sito vengano raccolti e visualizzati nella dashboard di Google Search Console.

Cosa visualizza il Rendimento in Search Console?

Il rendimento in Search Console mostra diverse informazioni su come le pagine del tuo sito web si comportano nei risultati di ricerca di Google.

  1. Impressions: numero di volte che una pagina del tuo sito è stata visualizzata nei risultati di ricerca di Google.
  2. Clicks: numero di volte che un utente ha cliccato su una pagina del tuo sito nei risultati di ricerca di Google.
  3. CTR (Click-through Rate): rapporto tra clic e impressioni, espressa come percentuale.
  4. Posizione media: posizione media delle pagine del tuo sito nei risultati di ricerca di Google.
  5. Dati per query: mostra le query di ricerca per cui le pagine del tuo sito sono state visualizzate nei risultati di ricerca di Google.
  6. Dati per pagina: visualizza le informazioni di rendimento per ogni pagina del tuo sito.
  7. Dati per dispositivo: mostra il rendimento del tuo sito su dispositivi diversi come desktop, mobile e tablet.
  8. Dati per paese: mostra il rendimento del tuo sito in base alla posizione geografica degli utenti.

Queste informazioni possono aiutarti a capire come i visitatori trovano il tuo sito e come si comportano una volta atterrati su di esso, ti permette anche di capire quali sono le pagine più cliccate e quali query di ricerca portano più traffico al tuo sito. Questo ti può aiutare a ottimizzare il tuo contenuto e la tua strategia di SEO per migliorare il rendimento del tuo sito nei risultati di ricerca di Google.

Cosa visualizza l’area Indicizzazione in Google Search Console?

L’area Indicizzazione in Search Console fornisce informazioni su come Google sta indicizzando le pagine del tuo sito.

  1. Pagine indicizzate: mostra il numero di pagine del tuo sito che sono state indicizzate da Google.
  2. Pagine non indicizzate: mostra il numero di pagine del tuo sito che non sono state indicizzate da Google.
  3. Pagine con problemi: mostra il numero di pagine del tuo sito che hanno problemi di indicizzazione, come errori 404 o pagine bloccate da un file robots.txt.
  4. Pagine con problemi di sicurezza: mostra il numero di pagine del tuo sito che hanno problemi di sicurezza, come contenuti dannosi o phishing.

Inoltre, puoi vedere le URL delle tue pagine indicizzate e non indicizzate, i problemi di indicizzazione e di sicurezza riscontrati, e le azioni intraprese per risolverli. Questo ti permette di capire se tutte le pagine del tuo sito sono state indicizzate correttamente da Google e se ci sono problemi che potrebbero influire sul rendimento del tuo sito nei risultati di ricerca di Google.

Cosa visualizza l’area esperienza in Search Console?

L’area Esperienza in Google Search Console fornisce informazioni su come il tuo sito si presenta agli utenti in termini di velocità, usabilità e compatibilità con dispositivi mobili.

  1. Velocità del sito: mostra la velocità di caricamento delle pagine del tuo sito su desktop e dispositivi mobili.
  2. Problemi di velocità: mostra i problemi di velocità riscontrati sulle pagine del tuo sito, come immagini troppo grandi o codice non ottimizzato.
  3. Usabilità su dispositivi mobili: mostra come il tuo sito si presenta agli utenti su dispositivi mobili, come la presenza di problemi di usabilità come i link troppo vicini tra loro o testo troppo piccolo.
  4. Problemi di compatibilità: mostra se ci sono problemi di compatibilità con i dispositivi mobili sulle pagine del tuo sito, come ad esempio il mancato utilizzo di un layout responsive.

Queste informazioni possono aiutarti a capire se il tuo sito offre una buona esperienza per gli utenti e se ci sono problemi che potrebbero influire sulla sua usabilità e sulla sua visibilità sui dispositivi mobili, questo ti permette di lavorare per migliorare l’esperienza utente e ottimizzare il rendimento del tuo sito nei risultati di ricerca di Google.

Cosa visualizza l’area Miglioramenti in Search Console?

L’area Miglioramenti in Google Search Console fornisce suggerimenti e consigli per migliorare il rendimento del tuo sito nei risultati di ricerca di Google.

  1. Miglioramenti per la ricerca: fornisce consigli su come migliorare la visibilità del tuo sito nei risultati di ricerca di Google, come ad esempio l’ottimizzazione delle meta tag o l’utilizzo di keyword appropriate.
  2. Miglioramenti per la navigazione: fornisce consigli su come migliorare la navigazione del tuo sito, come ad esempio la creazione di una struttura di menu chiara e facile da usare.
  3. Miglioramenti per l’accessibilità: fornisce consigli su come migliorare l’accessibilità del tuo sito per gli utenti con disabilità, come ad esempio l’utilizzo di descrizioni appropriate per le immagini.
  4. Miglioramenti per l’usabilità: fornisce consigli su come migliorare l’usabilità del tuo sito, come ad esempio la creazione di una interfaccia facile da usare.

Questi suggerimenti e consigli possono aiutarti a identificare problemi e aree di miglioramento sul tuo sito e a lavorare per migliorare il rendimento del tuo sito nei risultati di ricerca di Google.

Accedi con il tuo account google al sito ufficiale



Author: Antonio Giannella
Esperto in attività di Web Marketing, nello specifico attività di SEO e Search Advertising. Partner di Google in Italia. Consulente SEO per Ecommerce, lavoro dal 2006 con importanti aziende che operano online nei settori: Arredamento, Viaggi, Editoria, Politica, Trading, Salute, Stampa, Moda, Ho.re.ca.

Lascia un commento