Vendere su Ebay: Introduzione alla vendita professionale

Se sei alle prime armi con la vendita su eBay, questo articolo fa per te. 

Vendere su ebay è un’opportunità per imprese e privati che vogliono sviluppare un primo canale di vendita in modo autonomo senza grandi investimenti iniziali. 

Infatti Ebay è perfetto per chi inizia a fare ecommerce, ed anche per coloro che vogliono sfruttare questo canale a livello internazionale in modo professionale. 

Ebay per entrambe queste tipologie (Aziende e Privati) mette a disposizione un’ampia offerta di servizi e opzioni per la pubblicazione e la gestione degli annunci sulla sua piattaforma oltre alla possibilità di creare un proprio store, aumentare la visibilità con le campagne promozionali. 

Prima di creare la tua prima inserzione devi sapere che ogni mese Ebay mette a disposizione un numero di pubblicazioni con tariffa gratuita. Attenzione però che l’annuncio avrà meno possibilità di vendita rispetto ad annunci con opzioni avanzate, con tante immagini, testi e molto altro. Ma comunque un buon metodo per partire.
Per fare un esempio, se si dispone di un Negozio eBay, avrai fino a 250 inserzioni (Compralo Subito e Asta Online).

Crea la tua Prima Inserzione su Ebay

Scopri come sfruttare lo strumento avanzato definito Modulo di Vendita di eBay. Questo strumento è molto utile per chi dovrà caricare un inventario molto ampio. Lo strumento è presente all’interno della Console Venditori, dentro al Il mio eBay. Per chi invece deve pubblicare pochi oggetti si consiglia di utilizzare il “modulo di vendita semplificato”.

Durante la creazione dell’inserzione, devi ricordare che la scelta della Categoria in cui si pubblica il prodotto è fondamentale. Infatti per ogni categoria i campi di inserimento dei contenuti posso cambiare. per fare un esempio se venderai Gomme per Auto sarà differente nel vendere Articoli per la Casa.

Scelta la Categoria è molto importante creare un contenuto esaustivo, a partire dal Titolo, una descrizione molto chiara e dettagliata dell’oggetto che si vende, tutte le caratteristiche tecniche permettono all’acquirente di comprendere cosa state vendendo. Ricorda inoltre che le foto del prodotto sono necessarie per concretizzare le vendite. Inutile dire che foto di bassa qualità o poco professionali potrebbero ottenere l’effetto boomerang. 

Consiglio sempre di fotografare i prodotti su sfondo bianco,in tutte le sue angolature oltre a fotografare i dettagli dell’oggetto oltre che dell’eventuale Packaging, infine ricordare di creare un eventuale banner informativo che elenchi i vantaggi, le certificazioni.

Come Migliorare e Promuovere le tue Inserzioni

Una volta pubblicati i tuoi annunci, potresti notare che hanno una scarsa visibilità nei risultati di ricerca di eBay. Questa criticità dipende molto anche dal settore, se è molto competitivo oppure una nicchia.

Proprio per questo è importante ottimizzare le pubblicazioni in base al tipo di ricerca o parole chiavi che vengono cercate dagli utenti che acquistano. Questo tipo di strategia, definita keywords advertising, eBay la chiama di “Rilevanza” Infatti è proprio la formula dell’algoritmo di eBay che ordina le inserzioni pubblicate prendendo in considerazione questi fattori principali:

  • Che tipo di rilevanza ha l’inserzione rispetto alle Parole Chiave
  • Quanto viene ricercato un prodotto
  • Che tipo di Prezzo
  • Il tipo di Qualità dell’inserzione (immagini, descrizioni ed altro)
  • La completezza delle Informazioni
  • I termini del Servizio come Spedizioni e resi, tempi di evasione ordine
  • La reputazione del venditore sia storica che ri recensione

Un altro strumento molto importante che serve a dare visibilità alle inserzioni di ebay è lo strumento delle “Inserzioni Sponsorizzate” che aiuta ad arrivare ad un pubblico di acquirenti molto più vasto. Le sponsorizzate sono disponibili solo per i venditori Sopra lo standard o Affidabilità TOP, o che hanno vendite recenti con feedback positivi.

Come definire il Prezzo di Vendita

Stabilire un prezzo di vendita adeguato in ebay o in qualsiasi altro marketplace (Scopri i più famosi Marketplace Italiani) ti aiuterà a vendere meglio e bene. Sbagliare prezzo potrebbe non dare visibilità all’annuncio e far passare la tua inserzione inosservata. 

Prima di procedere con la pubblicazione prova a cercare prodotti simili ai tuoi in vendita su ebay. Una volta effettuata questa analisi potrai definire un range in di prezzo anche in base alle tue marginalità.

Stabilire il Prezzo di un’inserzione nel formato Asta online

Durante le Aste Online in ebay il prezzo di partenza basso suscita la partecipazione attiva degli utenti. Si consiglia sempre di partire bassi. In alcune categorie, per evitare di svendere il prodotto, si può impostare il prezzo di riserva, ovvero il prezzo minimo a cui sei disposto a vendere il prodotto che in caso non venga raggiunto fa annullare l’esito dell’asta. Durante l’asta online puoi anche abilitare l’opzione “Compralo Subito” che ti permetterà di vendere l’oggetto al prezzo desiderato. In quest’ultimo caso il prezzo di compralo subito dovrà essere almeno superiore al 30% del prezzo di partenza dell’asta.

Stabilire il Prezzo di un’inserzione nel formato Compralo Subito

Nel formato di inserzione “Compralo Subito, a differenza dell’asta si stabilisce un prezzo di vendita liberamente, come anticipato cerca in ebay prodotti simili e definisci il tuo prezzo finale. Coin questa opzione potrai abilitare anche “accetta proposte di acquisto”, ovvero permetti agli utenti di farti una proposta rispetto al prezzo che hai impostato. 

Vendere su eBay a Livello Internazionale

Ebay è uno dei Marketplace Mondiali più conosciuto ed affermato. Tra i primi nati, è attivo in numerosi paesi, nato in California nel 1995, oggi è presente in tutta Europa con milioni di visitatori, chiaramente USA, ma anche Sud America, Australia, Corea, Emirati Arabi, Hong Kong, Sudafrica, Russia e molto altro.

Offrire i propri prodotti in tutti questi paesi è un’opportunità sia per i produttori del Made in Italy, ma anche per artigiani e grandi distributori. Aiuterà notevolmente ad accrescere le vendite, creare ed affermare il proprio Brand, indubbiamente a farsi conoscere. 

Per Vendere su eBay a livello Internazionale devi:

  • Il tuo account ebay deve essere in regola
  • avere un conto paypal con verifica effettuata
  • il metodo di pagamento Paypal deve essere attivo
  • creare inserzioni in categorie idonee
  • offrire la spedizione nei paesi in cui vai ad operare

Infine dovrai ricordare che per vendere a clienti esteri bisogna rispettare dei requisiti fiscali  nei rispettivi Paesi in cui si vende. Se si effettua la vendita in Europa sotto a determinate soglie non c’è necessità di dichiarare l’IVA nel paese in cui si è venduto il prodotto, superate le soglie bisognerà adeguarsi. Per gli aspetti fiscali è bene affidarsi sempre al vostro consulente fiscale.

Per coloro che venderanno da privati chiaramente piccoli pezzi non c’è bisogno di aperture p.iva ma superata la soglia dei 5000€ anno è chiaro che si dovrà valutare di adeguarsi anche al proprio mercato.

Tariffe eBay per Venditori Professionali

Come venditore professionale eBay hai una serie di tariffe relative a cosa vendi e come lo vendi. Tutte queste tariffe saranno al netto di IVA e soggette alle Regole sull’uso corretto di eBay

eBay ha 3 tipi di Negozi con relative Tariffe in base al numero d’inserzioni mensili e alla mole di lavoro che andrai a fare.

A seguire riporto una sintesi delle Tariffe presente in eBay:

  • Nessun Negozio: Paghi Quando Vendi – Nessuna Inserzione Gratuita – Compralo Subito 0,30 Asta online 0,40
  • Negozio Base: Canone 19,50 – 300 Inserzioni Compralo Subito – 20 Asta online Incluse.
  • Negozio Premium: Canone 39,50 – 10.000 Inserzioni Compralo Subito – 50 Asta Online Incluse.
  • Negozio Premium Plus: Canone 149,50 – Compralo Subito Illimitate – 250 Asta Online Incluse.

*Per Visionare la Tabella Costi Completa clicca qui.

Commissione sul valore finale

Oltre alle tariffe fisse in caso di venditori professionali, eBay prende anche una commissione sulle vendite effettuate sia da account pro che da quelli base. Quindi se un oggetto viene messo in vendita e venduto o aggiudicato da un asta, ebay tratterrà le commissioni sul venduto.

Commissione sul valore finale per categoria

CategoriaCommissione sul valore finale
Tech: Dispositivi4,3%
Tech: Accessori6,1%
Veicoli: Ricambi e Accessori9,6%
Pneumatici e cerchi4,3% (massimo EUR 22)
Tutte le altre categorie*8,7%
Vini, Caffè e Gastronomia:GastronomiaSalumi e formaggiDolci e biscottiPasta e Condimenti8,7% 


Autore: Antonio Giannella
Esperto in attività di Web Marketing, nello specifico attività di SEO e Search Advertising. Partner di Google in Italia. Consulente SEO per Ecommerce, lavoro dal 2006 con importanti aziende che operano online nei settori: Arredamento, Viaggi, Editoria, Politica, Trading, Salute, Stampa, Moda, Ho.re.ca.

Lascia un commento